Importante mantenere un buon stato di salute orale in gravidanza

cambiamenti ormonali durante la gravidanza aumentano il rischio di problemi alle gengive spesso causandone gonfiore e sanguinamento e talvolta provocando piccole tumefazioni (epulidi gravidiche) che solitamente non causano dolore ma ostacolano il mantenimento di una corretta igiene orale. Il sanguinamento ed il fastidio avvertiti durante lo spazzolamento, non devono indurne diminuzione di frequenza e durata. Sarà invece importante mantenere una pulizia dei denti ottimale che favorirà la salute delle gengive.

L’erosione dentale rappresenta la perdita dello strato esterno dello smalto dei denti e si presenta di frequente in gravidanza poichè i denti delle future mamme sono ripetutamente esposti all’azione acida dei succhi gastrici a seguito degli episodi di vomito che talvolta si protraggono anche per lunghi periodi. Dopo i momenti di vomito sarà utile sciacquare la bocca con acqua in cui è stato sciolto un cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio (in grado di contrastare l’acido gastrico) e quindi aspettare almeno un’ora prima di lavarsi i denti.

La cura della bocca à importante durante la gravidanza e le donne in dolce attesa devono sentirsi motivate al mantenimento di una perfetta igiene orale domiciliare nonchè a sottoporsi a controlli frequenti dal dentista.

I commenti sono chiusi